La donna e la Costituzione “Senza (e con) distinzione di sesso”